Mangiare sano

Cos’è il cibo arricchito? Definizione ed esempi

Un alimento arricchito è un prodotto al quale nutrienti sono stati aggiunti. In genere, i nutrienti aggiunti erano presenti nell’alimento nella sua forma originale, ma sono stati rimossi ad un certo punto durante la lavorazione. Il pane bianco è un esempio di alimento arricchito perché alcune vitamine vengono aggiunte dopo che il processo di sbiancamento le ha eliminate.

Cosa significa “arricchito

Gli alimenti arricchiti sembrano sani. La parola “arricchito” fa sembrare che qualcosa di speciale sia stato aggiunto al cibo per renderlo migliore. Questa definizione di cibi arricchiti non è sbagliata. Ma non è nemmeno completamente accurata.

Agli alimenti arricchiti sono stati sostituiti i nutrienti che erano stati originariamente rimossi in seguito alla lavorazione e alla produzione.

Per esempio, i produttori di cibo possono aggiungere vitamine del gruppo B come l’acido folico o ferro per reintegrare ciò che è stato perso durante il processo di produzione del cibo. Molte persone confondono gli alimenti arricchiti con gli alimenti fortificati. Secondo l’Università di Chicago, gli alimenti arricchiti sono alimenti in cui le sostanze nutritive sono state semplicemente aggiunte, non sostituite.

Secondo l’Academy of Nutrition and Dietetics, gli alimenti arricchiti e altri alimenti funzionali hanno un effetto potenzialmente benefico sulla salute se consumati come parte di una dieta varia su base regolare a livelli efficaci basati su standard significativi di prove”.  In breve, questo significa che gli alimenti arricchiti possono essere parte di una dieta sana che include una varietà di diversi tipi di cibo. Le basi di una dieta sana ed equilibrata

Esempi di alimenti arricchiti

Per vedere se il cibo che mangi contiene ingredienti arricchiti, controlla semplicemente sotto l etichetta dei fatti nutrizionali e scansiona la lista degli ingredienti. Cerca gli ingredienti che includono la parola “arricchito”. Molti cibi arricchiti sono fatti con farina arricchita. I cereali possono essere arricchiti con ferro o potete vedere che il vostro pane è fatto con ingredienti arricchiti. La pasta e le tortillas potrebbero anche essere cibi arricchiti.

Potresti anche vedere la parola “fortificato” sulla parte anteriore della confezione. Per esempio, il vostro succo d’arancia potrebbe pubblicizzare che è “fortificato con calcio” o i tuoi cereali potrebbero vantarsi di essere “fortificati con ferro”. Oppure potreste vedere il claim più generale “fortificato con vitamine e minerali essenziali”.  

Le dichiarazioni “fortificate” significano tutte che gli ingredienti sono stati aggiunti per aumentare il valore nutrizionale del cibo.

Gli alimenti arricchiti sono sani?

Gli alimenti arricchiti possono far parte di una dieta sana, ma gli alimenti arricchiti non sono necessariamente sani di per sé. Inoltre, gli alimenti arricchiti potrebbero non essere migliori per la tua dieta rispetto agli alimenti che non sono arricchiti.  

Per esempio, potresti trovarti nella corsia dei prodotti da forno del tuo negozio di alimentari e cercare di scegliere un pane sano. Potete selezionare un pane bianco fatto con farina arricchita o potete scegliere un pane integrale fatto con cereali integrali. Il pane integrale potrebbe non essere “arricchito”, ma probabilmente perché i suoi nutrienti non sono stati impoveriti durante la lavorazione, quindi non è necessario aggiungerli di nuovo. In definitiva, il pane integrale in questo esempio potrebbe essere la scelta migliore.

Secondo l’Academy of Nutrition and Dietetics, gli alimenti funzionali come i prodotti arricchiti possono far parte di una dieta sana. Ma è l’intera dieta, non solo un singolo alimento, a promuovere una buona salute e il benessere. 

Cosa sono gli alimenti funzionali?

Una parola da Verywell

Se state cercando di migliorare la vostra dieta, valutare il numero di alimenti arricchiti che consumate è un buon punto di partenza. Gli alimenti arricchiti possono far parte di un piano alimentare sano, ma possono anche essere più elaborati e (a volte) meno nutrienti degli alimenti interi e meno elaborati. Per esempio, una pagnotta arricchita può essere meno nutriente di una pagnotta fatta da zero nel vostro panificio locale con cereali interi e ingredienti freschi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *